domenica 28 maggio 2017

Avevo abbandonato il blog dopo un trasloco impegnativo, la difficoltà di adattarsi ad una nuova città, la voglia di lavorare e fare mille attività per riempire la settimana.
Il desiderio di scrivere qui non è mai mancato ma i ritagli di tempo sono stati ben pochi in questi anni.
Vorrei essere più costante e indubbiamente utile con le informazioni fornite dalla mia esperienza personale.

martedì 6 gennaio 2015

Ottimi waffel con la macchina per cialde Caltronic

Ho sempre desiderato una macchina per i waffel e quando mi sono trasferita nella nuova casa mi sono fatta un primo regalo.
Dopo diverse indecisioni ho deciso di acquistare  il modello della Caltronic WA 3273
L'acquisto è stato fatto su amazon nel mese di Luglio al prezzo di 35 euro, per chi volesse acquistare la macchina per cialde al momento segnalo il prezzo in ribasso cioè 30,90 euro. 
A dir la verità per il pagamento ho utilizzato dei buoni ricevuti grazie a dei sondaggi fatti online.
Vi posto il link: Macchina per cialde.

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO:
Si presenta con una struttura in acciaio inox, molto semplice da pulire. La piastra permette la cottura di 2 cialde per volta, la cui larghezza è  di 10x13cm ognuna. 
Ha un peso di 1,7 kg ed un termostato regolabile, ha una protezione contro il surriscaldamento, due led che indicano quando le piastre sono pronte ed una chiusura di sicurezza.
Essendo in acciaio ha buona resistenza, ho testato il prodotto per sei mesi e sono molto soddisfatta dell'acquisto. 
L'accensione avviene quando la spina viene inserita nella presa, non vi sono tasti di accensione/spegnimento, ma solo il termostato.
L'utilizzo è semplicissimo, ma consiglio di fare attenzione al vapore che può fuoriuscire all'apertura delle piastre, quindi aprite con cautela.

RICETTE:
Ho provato diverse ricette che mia madre mi ha dato ed altre trovate in rete, ma la migliore è quella trovata nel libretto di istruzioni, senza latte e senza burro . 


  1. Montare a neve 5 albumi e tenerli da parte.
  2. Mescolare 5 tuorli a 100 gr di zucchero e 5 cucchiai di acqua a temperatura ambiente.
  3. Aggiungere 150 gr di farina 00 e mezzo cucchiaino  di lievito per dolci
  4. A questo punto aggiungere gli albumi precedentemente montati a neve e l'impasto per i waffel è pronto.
Piccola alternativa:
Ho provato anche  a sostituire metà della farina 00 con farina integrale ed aggiungere insieme all'acqua 150 gr di cioccolato fondente fuso.
Sono stati i waffel più graditi in assoluto.

Se provate le due ricette raccontatemi dei vostri risultati!







mercoledì 28 maggio 2014

1° GIVEWAY di Messi alla Prova!

*** L'obiettivo del Give è il raggiungimento di 1500 fans su, quindi invitate i vostri amici affinché vengano velocizzati i tempi di estrazione. ***

REGOLE PER LA PARTECIPAZIONE:

1- Mettere Like alla pagina: https://www.facebook.com/messiallaprova?fref=ts
2- Iscriversi al blog per avere un altro numero:http://messiallaprova.blogspot.it/
3- Condividere pubblicamente l'evento, taggare almeno 6 amici ed invitare tramite apposito tasto.
4- Lasciare nella pagina dell'evento su fb un post con il link della condivisione.

Dopo avere verificato la correttezza delle singole partecipazioni vi assegnerò un numero.


Il vincitore sarà uno e riceverà un premio a sorpresa adatto alle vacanze estive!
Avrà 3 giorni di tempo per contattarmi, allo scadere del termine, qualora non lo avesse fatto, procederò con ulteriore estrazione.

Buona fortuna!

venerdì 16 maggio 2014

Tangle Teezer o la "Gemella"?

Cercando informazioni sulla famosa Tangle Tezer mi sono imbattuta in un blog in cui veniva confrontata con una spazzola dalla caratteristiche identiche marchiata BeautyBay.  Dopo aver fatto le mie valutazioni mi sono decisa ad ordinare la “gemella”.


Ecco le motivazioni che mi hanno spinta ad acquistare la simil Tangle Teezer sul sito BeatyBay:
1.   Ha il manico, mentre l’originale ha la forma bombata ed è priva di manico. Molte in rete si sono lamentate perché vola via con facilità;
2.       Ha i denti a doppia altezza esattamente come la TT;
3.       Ha anch’essa i denti flessibili e morbidi;
4.       Ha un costo più basso, infatti l’ho pagata 6,30 euro con spese di spedizione gratuite, contro i 15 euro della TT.


I miei capelli sono mossi, crespi e difficilissimi da pettinare. Li spazzolo solo dopo lo shampoo e quindi i nodi hanno tutto il tempo di formarsi. Quel che la rende particolare è sia la doppia altezza dei denti, ma soprattutto la loro flessibilità accompagna il capello impedendoci di sentire il dolore.  E’ consigliato spazzolare piccole ciocche proprio perché non penetra in profondità ma attenendovi ai consigli riuscirete a spazzolarli tutti per bene.
E’ assolutamente vera l’informazione che non proverete più dolore, soprattutto se come me dopo ogni shampoo vi ritrovavate a lottare con i capelli.
Mi sento molto soddisfatta dell’acquisto, il cui costo è dimezzato rispetto all’originale.

Molte dicono di avere capelli più luci dopo l’utilizzo, altre una minore perdita dovuta a minor numero di capelli strappati. Prima utilizzavo una buona spazzola in legno, ma piccola e meno semplice da pulire, ma anch’essa non spezzava il capello, per cui non posso fare un confronto del genere.

E' disponibile in cinque colori e la trovate QUI.

Crema latte d'asina - Centisia


Anche questa crema mi è piaciuta in particolar modo. Le proprietà del latte d'asina erano ben note anche nell'antichità. La crema grazie al suo componente principale si rivela adattissima alle pelli molto delicate. Anch'essa di colore bianco come le altre da me provate, ha un odore lieve, non si avverte la presenza di fastidiosi profumi sintetici tipici delle creme da supermercato. Idrata molto la pelle, la sensazione è immediata e piacevole. Si lascia ben distribuire grazie alla consistenza ben equilibrata.


INCI:

lunedì 21 aprile 2014

Crema rimpolpante al veleno di vipera

Ringrazio ancora Centisia per avermi dato la possibilità di provare i suoi prodotti e mi scuso per il ritardo con cui li sto recensendo. È stato un periodo intenso e tra non molto ne inizierà un altro, quindi approfitto delle festività per dedicarmi al blog.

La Crema rimpolpante al veleno di vipera è risultata la mia preferita in assoluto. L'odore è lieve e piacevole, si presenta di colore bianco e dalla consistenza fluida al punto giusto, tale da potersi ben distribuire sul viso. Mi piace molto questo grado di spalmabilità della crema, mentre non amo quelle troppo dense. L'assorbimento è ottimale, avendo la pelle molto secca la idrata ma non unge. L'ho anche utilizzata nel periodo mestruale in cui la pelle diviene un pò mista e l'effetto è sempre ottimo, non conferisce mai lucidità alla pelle.
L'effetto è duraturo e molto piacevole al tatto.
L'azione anti-age è dovuta d un tripeptide che rilassa la muscolatura distendendo le rughe, e rimpolpando la pelle.
Ho amato questa crema sin dalla prima applicazione.
Assolutamente da consigliare.
Il costo è di 24,00 €. Potete trovarla qui,per importi inferiori a 79 euro vi è un costo di spedizione pari a 6 euro, una cifra ragionevole.

INCI della crema:


domenica 9 marzo 2014

Entusiasmante scoperta dopo tanto scetticismo: Siero rigenerante alla bava di lumaca di Centisia

Grazie a Centisia ho avuto modo di provare ben quattro dei prodotti realizzati nei suoi laboratori di fitocosmesi.
L'azienda sarà presente alla FieraMilanoCity dal 28 al 30 Marzo, colgo anche l'occasione per dirvi che compie 20 anni e segnalarvi la pagina facebook: Il Mondo di Centisia.
La Dottoressa Laura Bruno mira alla qualità dei prodotti adoperando materie prime Naturali e Certificate, proprio per tale ragione non sono necessari test su animali. 
Nei fitocosmetici Centisia sarà impossibile trovare OGM, loro derivati ealtre sostanze allergizzanti. Ho notato che la cura e l'attenzione poste sui prodotti è uguale a quella rivolta alla clientela  a chi mostra interesse o dubbi riguardo le produzioni Centisia.






Il primo prodotto Centisia di cui voglio parlarvi è il:

Siero rigenerante alla bava di lumaca

Qualche anno fa la bava di lumaca era molto di moda, più che per l'aspetto funzionale molte ne hanno fatto uso solo per via della novità. Sin da allora sono sta un pò scettica sulle innumerevoli proprietà, vediamo appunto quali sono:


  1. rassodante
  2. tonificante
  3. schiarente
  4. agisce sull'acne
  5. idratante
  6. seboregolatrice 
  7. antirughe
Avendo la pelle particolarmente secca ho sempre fortemente dubitato perchè la bava di lumaca va bene anche per pelli grasse. Il siero rigenerante alla bava di lumaca di Centisia mi ha davvero stupita.
Innanzi tutto la profumazione è gradevolissima, il siero si presenta incolore e dalla consistenza non molto liquida. Si distribuisce molto bene sul viso e lascia immediatamente la pelle idratata e fresca. 
Il packaging è molto semplice, il contagocce è in vetro e può essere riutilizzato al termine del prodotto o interamente riciclato, anche questo aspetto mi piace molto.
Il siero può essere utilizzato da solo ma io consiglio di associarlo alla crema  della medesima linea per potenziarne gli effetti.

Il flacone con contagocce contiene 30 ml di prodotto ed ha un costo di 24 €, che  a mio avviso è un buon prezzo per un prodotto veramente naturale e con elevata percentuale di principio attivo. 

E' possibile acquistarla QUI. Vi ricordo che per importi inferiori a 79 euro vi è un costo di spedizione pari a 6 euro, una cifra ragionevole.